Argomenti quotidiani:

Le borse europee restano deboli

Le borse europee  restano deboli

Data: 16 Luglio 2020 10:24

Le borse europee confermano verso metà seduta la cautela mostrata in avvio di giornata. Tengono banco i timori sull’aumento dei casi negli Stati Uniti e le preoccupazioni per il riaccendersi delle tensioni tra Washington e Pechino. Milano, che in avvio era passata in territorio positivo, ora cede lo 0,05%. Più pesanti le flessioni per Londra, Francoforte e Parigi in calo di oltre il mezzo punto percentuale. Sotto i riflettori sempre Atlantia che dopo l’exploit di ieri (+26%) era partita ancora in rialzo. Ma poi sono prevalse le cosiddette prese di beneficio e ora il titolo ceded il 2,38%.
In leggera crescita lo spread con i Bund tedeschi a 166 punti base, mentre il rendimento del Btp decennale rimane all’1,21%.
Sul mercato dei cambi leggera discesa dell’Euro sul Dollaro a 1,1385.
 


Tags:  Le borse europee restano deboli


COMMENTI