Argomenti quotidiani:

Roma, finti incidenti stradali per truffare gli anziani: 4 arresti

Roma, finti incidenti stradali per truffare gli anziani: 4 arresti

Data: 1 Luglio 2020 08:15

Danni “immaginari” ma, soldi in contanti veri, per risolvere “amichevolmente” i danni provocati da un “finto” un incidente stradale.
Arrestati a Roma dai Carabinieri 4 italiani. Le ordinanze di custodia cautelare eseguite nella capitale e a Sarno sono state emesse dal gip su richiesta della Procura di Roma. I 4 che sono ai domiciliari dovranno rispondere a vario titolo di concorso tra loro di truffa ed estorsione. 

Tutto girava intorno alla così detta truffa dello specchietto. Da un’auto ferma o che viaggiava piano veniva lanciato un oggetto contro lo specchietto, la parte più esposta delle auto. A volte veniva presa di mira anche la fiancata. Il colpo si percepiva appena. Dopo i truffatori si affiancavano alla vettura del malcapitato e iniziavano le trattative per risolvere la questione in amicizia. A volte, però, ricorrevano anche a pesanti minacce.

Le indagini dei carabinieri, dirette dal Gruppo Reati Gravi contro il Patrimonio della Procura, sono scattate in dopo la denuncia di un 84enne, inizialmente vittima della cosiddetta truffa dello specchietto e successivamente di estorsione. Ad un avvocato avrebbero estorto 50 mila euro, in contanti, perché nel falso incidente si sarebbero danneggiati un orologio, una fede nuziale e  una mano.

Per gli investigatori il giro d'affari era di circa 30 mila euro al mese.


Tags:  Roma finti incidenti stradali per truffare gli anziani 4 arresti


COMMENTI


Notizie popolari

NOVITÀ LAST MINUTE