Argomenti quotidiani:

Maltempo: arrivano pioggia, grandine e acqua alta a Venezia, temperature in calo

Maltempo: arrivano pioggia, grandine e acqua alta a Venezia, temperature in calo

Data: 4 Giugno 2020 09:33

L'estate si fa ancora attendere. Il maltempo prosegue con l'arrivo di una perturbazione che sta portando piogge, temporali e in qualche caso nubifragi prima a Nord (con un abbassamento delle temperature fino a 10 gradi) e domani anche al Centrosud.

Sabato dovrebbe esserci un temporaneo miglioramento, domenica sono previste piogge al Centronord ed in Sardegna. E intanto il bergamasco è tra le zone con l'agricoltura più flagellata dal maltempo e dalla grandine.

A Venezia stasera torna l'acqua alta con 120 centimetri
Torna l'acqua alta a Venezia: per questa sera alle 22.30 il Centro maree del Comune prevede una massima di 120 centimetri. Il passaggio di una rapida, ma profonda perturbazione di carattere tardo primaverile porterà i suoi effetti sul livello marino in coincidenza del massimo della marea astronomica. I livelli sono anomali per il periodo. Gli abitanti di Venezia vengono invitati a seguire i bollettini di aggiornamento delle previsioni. I livelli, se confermati, provocherebbero il totale allagamento di piazza San Marco e anche di alcuni negozi. 

Pioggia e grandine
Nei prossimi giorni un vortice ciclonico in discesa dal Nord Europa invierà una serie di fronti perturbati che inseriranno l'Italia in un lungo periodo di instabilità. La fase di maltempo più intensa è attesa entro domani sera. Rovesci, temporali e grandinate (anche di notevoli dimensioni) si accaniranno soprattutto su Liguria centro-orientale, Lombardia e Triveneto. Su queste regioni sono attesi anche dei nubifragi. Entro questa sera il maltempo si porterà sulla Toscana e in nottata scenderà su Lazio, Campania e resto del Sud. Domani la perturbazione scaricherà il suo quantitativo di pioggia su Lazio, Campania, Calabria e Basilicata; anche su queste regioni le precipitazioni potranno assumere carattere di nubifragio, come a Roma e Napoli.

Weekend instabile
Il tempo sarà instabile anche nel weekend. Sia sabato sia domenica altri fronti instabili punteranno le regioni settentrionali con temporali che scoppieranno soprattutto durante le ore pomeridiane e preserali. Al Centro-Sud invece l'aumento della pressione garantirà due giornate più soleggiate. In tutta questa fase le temperature saranno decisamente più fresche dove sarà piovoso (valori massimi sotto i 20 C) e miti dove ci sarà più sole (valori massimi non superiori ai 23-25 C).

A Genova tromba d'aria scoperchia capannone
Una tromba d'aria ha scoperchiato il tetto di un capannone di una attività commerciale ieri sera a Genova Voltri, in via Don Giovanni Verità. Non ci sono feriti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Multedo che hanno messo in sicurezza l'edificio ed evitato che il materiale si disperdesse per strada. Il maltempo, che si sta abbattendo da ieri sera su Genova, ha causato l'allagamento di una casa in via Novella, al Cep. Piogge interessano da ieri quasi tutto il territorio regionale.

A Torino allagamenti e alberi caduti
Sono stati una trentina gli interventi in poco più di un'ora dei vigili del fuoco a Torino, per il violento acquazzone che si è scatenato nel tardo pomeriggio di ieri sulla città. Non si segnala nessun danno grave: le richieste in città hanno riguardato soprattutto alberi o rami caduti e allagamenti di cantine e garage. Interessata soprattutto la cintura Sud, in particolare Beinasco e Nichelino. Arpa Piemonte ha dichiarato l'allerta gialla per rischio idrogeologico, connessa ai temporali: domani è previsto "maltempo diffuso, con temporali anche persistenti e organizzati, soprattutto sulla parte settentrionale della regione. Il momento più intenso è atteso tra la mattinata e il pomeriggio con possibili grandinate e intense raffiche di vento".


Tags:  Maltempo arrivano pioggia grandine e acqua alta a Venezia temperature in calo


COMMENTI


Notizie popolari

NOVITÀ LAST MINUTE